TOP 3 Bitcoin e Crypto News per oggi: 15 giugno

L’inizio della nuova settimana si è concluso sul green. La media industriale Dow Jones Industrial Average (DJIA) è salita di 157,62 punti (+0,62%) per chiudere a 25.763,16. Il NASDAQ Composite è salito di 137,21 punti (+1,43%) per chiudere a 9.726,02, e l’S&P 500 è salito di 25,58 punti (+0,83%) per chiudere a 3.066,59.

La Fed statunitense ha dichiarato che avrebbe acquistato obbligazioni societarie individuali, adottando un approccio più ampio per l’acquisto di obbligazioni societarie. Mentre la Fed aveva precedentemente indicato che alla fine avrebbe acquistato obbligazioni sul mercato primario, l’annuncio di oggi ha segnato un’espansione nel mercato secondario.

Gli Stati in fase di riapertura (Alabama, California, Florida, North Carolina e Texas) stanno segnalando un aumento dei casi di coronavirus. Il governatore Andrew Cuomo di New York ha minacciato di ritirare le licenze per gli alcolici da bar e ristoranti che violano le regole della riapertura graduale.

Per quanto riguarda le notizie nell’ambito della cripto-sfera, alcuni dei titoli di U.Today Crypto News includono un’analisi dei prezzi per XRP, i tori Bitcoin Future che mantengono il loro vantaggio sui prezzi, e i minatori di Ethereum (ETH) di Bitfly che decidono il destino di una tassa di transazione di 2,4 milioni di dollari.

XRP prevede di raggiungere presto $0.15

Domenica scorsa, il livello di prezzo di 0,190 dollari dell’XRP non ha impedito ai venditori di tentare di sottrarlo alla sua tendenza laterale. Ieri sera, il precedente livello di supporto non ha potuto resistere a un altro attacco, costringendo il prezzo a fissare un nuovo locale di 0,185 dollari.

I tori Bitcoin (BTC) mantengono il loro prezzo al piombo

Su Zhu, un importante investitore, analista e co-fondatore di Three Arrows Capital, con sede a Singapore, ha recentemente commentato il recente calo dei prezzi Bitcoin (BTC). Egli ritiene che le statistiche del Chicago Mercantile Exchange (CME) abbiano mostrato una linea di difesa cruciale per i tori.

Secondo le previsioni di Zhu, c’è un livello significativo di aggressività dei tori tra i 9.170 e i 9.270 dollari. Zhu ha anche menzionato che questa conclusione è venuta dall’analisi delle statistiche di trading dei futures Bitcoin (BTC) sul CME.

Il segnale a cui potrebbe riferirsi Zhu è un vuoto di esaurimento. Gli orsi potrebbero perdere vapore perché non sono riusciti ad impedire alla Bitcoin (BTC) di rientrare nel club da 9.000 dollari. A partire da ora, i tori stanno prendendo l’iniziativa.

La previsione di Zhu ha suscitato l’interesse di altri analisti, tra cui Michael van de Poppe, che ha suggerito che il Bitcoin (BTC) potrebbe scendere a 9.050 dollari prima della sua prossima ripresa.

I minatori dell’Etereum di Bitfly (ETH) decidono il destino di una tassa di transazione di 2,4 milioni di dollari

Bitfly, uno studio di sviluppo dell’Ethereum (ETH) con sede in Austria che gestisce il pool minerario dell’Ethermine ETH, ha spiegato la loro decisione sulla sorte di una tassa di transazione di 2,4 milioni di dollari dai loro libri contabili.

Secondo la dichiarazione ufficiale di Bitfly, lo studio di sviluppo ha aspettato quattro giorni per avere una risposta dal misterioso mittente. Numerosi eterei hanno contattato Bitfly entro il suddetto periodo di tempo. Tuttavia, nessuno è riuscito a dimostrare che c’erano loro dietro la transazione.

Bitfly ha anche evidenziato che „Data la quantità in questione“, lo studio ha ritardato la diffusione delle informazioni fino a quando non ha ricevuto una risposta dal mittente.

Nonostante la decisione di Bitfly di „fair play“, alcuni individui all’interno della comunità dell’Ethereum (ETH) hanno suggerito che lo studio avrebbe potuto aspettare un po‘ più a lungo. Lefteris Karapetsas, fondatore del tracker di portafoglio open source Rotki, ha raccomandato a Bitfly di aspettare una settimana o due in più, dato che lo scorso fine settimana è stato un giorno festivo in diversi paesi cattolici europei.

Considerando l’enorme copertura mediatica da parte di diversi notiziari e social network, Bitfly ha considerato il periodo di quattro giorni come tempo sufficiente. Bitfly sta anche cercando di evitare di assumere impegni legati all’arbitraggio delle transazioni dell’Ethereum (ETH).

Comments are closed.

Post Navigation